IBBF-TEAM il primo Club in Italia del bass fishing da Belly e Kick Boat   <<Since 2001>>   -   C.F. 94126300360 - ibbf@hotmail.it

IBBF-TEAM il primo Club in Italia del bass fishing da Belly e Kick Boat <<Since 2001>> - C.F. 94126300360 - ibbf@hotmail.it
[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 Area Pubblica IBBF-Team
 AREA del pescatore ECOLOGISTA
 C'ERA UNA VOLTA IL COGHINAS
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Successiva
Autore Discussione
Pagina: di 2

smumo
Bass Boat



Regione: Lazio


9580 Messaggi

Inserito il - 14/01/2007 : 13:07:28  Mostra Profilo Invia a smumo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
IBBF-Team sin dalla sua fondazione, parallelamente a molte altri Club di pesca sportiva e comunità del web, si è impegnato senza soluzione di continuità nella divulgazione della filosofia del Catch & Release, eleggendola e innalzandola quale condizione imprescindibile per entrare a far parte del Sodalizio stesso.
Lo Staff del Team, attraverso queste poche righe, intende sensibilizzare, per l’ennesima volta, il pescatore sportivo d’acqua dolce alla pratica del rilascio incondizionato del pescato nel proprio habitat.
Dal primo al cinque giugno 2006, come noto, si è svolto il secondo raduno nazionale targato IBBF-Team in Sardegna : meta l’ormai noto invaso del Coghinas.
Da diversi anni, purtroppo, questo splendido e selvaggio lago non è solo meta esclusiva di pescatori sportivi rispettosi dell’ambiente e della fauna ittica locale, ma anche di chi vi si reca unicamente per far razzie di pesce. Da maggio a settembre di ogni anno non è raro imbattersi in questi gruppi di “vacanzieri” senza scrupoli, armati di bilance e non solo, con cui catturano soprattutto avannotti d’ogni specie da utilizzare come esca viva per predare black bass e persici reali.
Quelle che vi mostriamo, nostro malgrado, sono alcune testimonianze fotografiche, datate giugno 2006!

Immagine:

226,74 KB
Immagine:

223,14 KB

Un macabro spettacolo di centinaia di persici reali, tra i 10 e i 20 cm., privati di testa ed interiora, ordinatamente stipati in un grosso congelatore (di quelli che si usano nei bar per i gelati , per intenderci), condiviso con black bass di grossa taglia, puliti ed imballati in buste di plastica.

Immagine:

237,48 KB

Immagine:

206,7 KB

Queste “spedizioni della morte” ogni anno giungono sovente dall’Emilia Romagna (per quanto abbiamo potuto constatare) per ripetere scempi che in questa sede intendiamo decisamente condannare.

Guardiamo al futuro prima che sia troppo tardi, prima che sia impossibile tornare indietro. Oggi in Italia si tende a tutelare specialmente le specie autoctone ( trote, lucci etc…) trascurando le altre, quelle alloctone come il perca ed il black bass. Si dimentica a volte che il Persico Trota è stato immesso nelle acque italiane già dal secolo scorso e che è ormai entrato a far parte della fauna stanziale. Solo alcune (poche!) Amministrazioni locali, affiancate da associazioni sportive ed ambientaliste, ad oggi hanno emanato regolamenti ferrei finalizzati anche alla loro tutela, introducendo misure minime, numero massimo di capi prelevati, tesserini segnacatture e , raramente, approvando immissioni e ripopolamenti o moltiplicando i controlli in loco. Ma non è ancora abbastanza !
Quello del Coghinas, per quanto grave, è di certo un pessimo esempio di gestione di un bacino, ma non l’unico in Italia. Ci auguriamo di cuore che quanto sopra valga a sensibilizzare l’Amministrazione locale e le Autorità preposte a far cessare queste azioni predatorie, incrementando i controlli o approvando Regolamenti tesi alla tutela delle specie naturalizzate e autoctone.
Sarebbe un vero peccato se un giorno ci sorprendessimo a dire “….. C’ERA UNA VOLTA IL COGHINAS!”

By
Alessandro Stefani / IBBF-Team Staff



Ale/Ibbf-Team Staff
Rialziamo la testa


Immagine:

53,88 KB



www.cibb.it

NAZZA
U shape float tube



Regione: Emilia Romagna
Prov.: Bologna
Città: Monteveglio


455 Messaggi

Inserito il - 14/01/2007 : 13:56:26  Mostra Profilo Invia a NAZZA un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Purtroppo tutto ciò è vero .Ci sono vere e proprie spedizioni,
per queste mattanze di pesci, che se non verranno presi provvedimenti
seri da chi di dovere, un bel giorno di quel luogho ci resterà
l'amaro ricordo delle belle pescate .Mà forse denunciare di più
queste mattanze, un giorno faranno riflettere qualcuno, che penserà
( si spera)che bisogna mettere fine a questi prelievi massicci di pesce.Mà la speranza da quello che penso io stà nei futuri pescatori
(I GIOVANI)che secondo mè apprendono di più il concetto salvaguardia
dell' ambiente e tutela dei pesci,perchè senza di ciò si rischia
di sciaccuare solo le esche e i pesci saranno solo un lontano ricordo.Quindi e sempre meglio spiegare prima della tecnica ,ed
approcio con essa ,la salvaguardia dell' ambiente e la tutela dei
pesci alle NUOVE LEVE!!!!!!!!

Nazzareno Monea

MAGILLA BASS TEAM !
Torna all'inizio della Pagina

MORFEO
U shape float tube



Regione: Basilicata
Prov.: Potenza
Città: POTENZA


409 Messaggi

Inserito il - 14/01/2007 : 14:50:36  Mostra Profilo Invia a MORFEO un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Non ho parole...solo rabbia quando vedo queste cose,rabbia che si accumula che spero di sfogare sul primo che becco a fare queste cose.


www.hotspotmagazine.it


Torna all'inizio della Pagina

Ministro
Pontoon float tube



1048 Messaggi

Inserito il - 14/01/2007 : 15:28:52  Mostra Profilo Invia a Ministro un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Un plauso a Smumo per il reportage.
Unica strada percorribile: sensibilizzare le amministrazioni locali e denunciare le mattanze; speriamo che l'IBA (di cui ormai facciamo parte) possa per lo meno arginare il fenomeno.Bisogna inoltre sensibilizzare ed istruire le nuove generazioni, che ne so già magari scambiando 2 parole con i bambini che ci guardano mentre entriamo in acqua.
Per "fortuna" l'età dei padellari visti in Coghinas(e non solo) è abbastanza avanzata.Prima o poi (speriamo prima) passeranno a nuova vita.
Torna all'inizio della Pagina

muzungu
V shape float tube



Regione: Basilicata
Prov.: Potenza
Città: Potenza


560 Messaggi

Inserito il - 14/01/2007 : 20:13:21  Mostra Profilo Invia a muzungu un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
crocifissione per i padellari matti!!!
oppure evirazione radicale!!

CHE MUZUNGU SIA CON TE
Torna all'inizio della Pagina

teo.68
V shape float tube



Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Desio


751 Messaggi

Inserito il - 14/01/2007 : 20:26:37  Mostra Profilo Invia a teo.68 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Fa rabbia vedere che egoismo e ignoranza di certe persone mettano a rischio un patrimonio ittico che dovrebbe essere tutelato e di tutti
Torna all'inizio della Pagina

Stabe
V shape float tube



Regione: Emilia Romagna
Prov.: Ferrara
Città: Consandolo


773 Messaggi

Inserito il - 14/01/2007 : 22:17:18  Mostra Profilo Invia a Stabe un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Purtroppo questa mentalità stupida, egoista e ingiustificata ha radici ben salde nelle teste bacate di questi signori, che anzi si vantano di averne presi così tanti.
Il dialogo a volte non serve a niente....
L'unica arma legale a nostro favore sono le istituzioni (che purtroppo fanno poco e niente).
I giovani sono il nostro futuro e appassionandoli a questa filosofia poniamo nelle loro mani la sopravvivenza del nostro sport.
Come dice bene Ministro prima o poi (meglio prima) moriranno questi deficenti......

S.P.A.R.T.A.N.O.
Torna all'inizio della Pagina

omiccito
Pro



Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: Roma


2580 Messaggi

Inserito il - 15/01/2007 : 08:57:51  Mostra Profilo Invia a omiccito un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Senza parole!

Ciao a tutti
Tommaso
C&R Forever
"Who Dares Win" (Chi osa vince)
Torna all'inizio della Pagina

Francesco Mo
V shape float tube



Regione: Emilia Romagna
Prov.: Modena
Città: Modena


527 Messaggi

Inserito il - 15/01/2007 : 10:05:23  Mostra Profilo Invia a Francesco Mo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Purtroppo tutto questo corrisponde alla realtà, una buona parte di questi sconsiderati (per non usare ben più adatte parole) vengono proprio dalle mie parti (Modena) e la loro presenza in sardegna è costante praticamente tutti i mesi dell'anno con immaginibili conseguenze.....
La cosa che mi dispiace maggiormente (e qui mi rivolgo soprattutto agli amici che abitano nella meravigliosa Sardegna)è che poco o nulla venga fatto dalle autorità preposte (Corpo Forestale) per arginare il fenomeno, mi sembra che sulla stampa locale si dia più rilievo al "danno ecologico" che causano le poche bass boat (non ne ho mai viste più di una o due)piuttosto che al danno apportato dai cosiddetti "padellari" che in alcuni giorni di pesca (e questo tutti i mesi dell'anno) congelano centinaia di kg di filetti in barba alla legge regionale che impone un limite di 5kg al giorno di pescato!!!
Una cosa che forse possiamo fare noi e la seguente (ne abbiamo parlato con le Guardie Forestali del posto): durante il nostro soggiorno di pesca procuriamoci il numero di telefono della Forestale di Tula e Oschiri e segnaliamo tempestivamente i comportamente scoretti a cui assistiamo per consentire un loro intervento a colpo sicuro.......
Non ho la certezza che sia la strada perfetta da percorrere, ma in mancanza di alternative penso sia meglio di niente.
Spero nella collaborazione di tutti per salvaguardare questo merviglioso bacino.
Ciao
Francesco

Francesco Guazzi


www.AKUAPROTEAM.IT



[/URL]
Torna all'inizio della Pagina

Ministro
Pontoon float tube



1048 Messaggi

Inserito il - 15/01/2007 : 14:39:10  Mostra Profilo Invia a Ministro un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Quoto Franz!!!
Torna all'inizio della Pagina

ninospin
Pro



Regione: Abruzzo
Prov.: Pescara
Città: montesilvano


2559 Messaggi

Inserito il - 15/01/2007 : 19:50:46  Mostra Profilo Invia a ninospin un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Ricordo ancora con disgusto quel frigo!...Quelli sono peggio di quelli dell'est che operano nel nord italia(PO)


www.ibbf-team.it



www.cibb.it
Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted


Prov.: Modena
Città: Formigine


395 Messaggi

Inserito il - 15/01/2007 : 21:41:48  Mostra Profilo Invia a n/a un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
giusto Franz d'accordo che ci sono centinaia di padellari che vanno in sardegna ma è anche vero che se ci fossero più controlli da parte degli organi competenti forse qualcosa cambierebbe.
Se loro non controllano è normale che poi si verificano episodi del genere quindi che si sveglino anche loro...è come lasciare un tavolo imbandito di roba in un parco, prima o poi gli sciacalli arrivano a depredare tutto................in poche parole ci vogliono i controlli o ce poco da lamentarsi se portano via tutto




FLOAT TUBE CUSTOM GARAGE
innovative float tube solutions

- 619 BASS STYLE -
Torna all'inizio della Pagina

banditodj
Bass Boat



Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: Morena


1031 Messaggi

Inserito il - 15/01/2007 : 23:38:32  Mostra Profilo Invia a banditodj un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Quoto in pieno Jig, più siamo a dire C&R più la Nostra voce e quella delle persone che la pensano come noi risuonerà, ma se nessuno del posto ci sostiene ed argina gli scempi, le Nostre forze non saranno mai efficaci come vogliamo, e non parlo solo di coghinas.....

Belly boat - C&R

www.ibbf-team.it


www.hotspotmagazine.it

"Trova il tempo di essere Amico, è la strada della FELICITA'"
<Madre Teresa di Calcutta>
Torna all'inizio della Pagina

Stefano.40
U shape float tube



Regione: Lazio
Prov.: Roma
Città: Roma


425 Messaggi

Inserito il - 16/01/2007 : 00:38:10  Mostra Profilo Invia a Stefano.40 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Secondo me c'e anche un po' di responsabilità della gente del luogo...
Chi dà vitto e alloggio a questa gentaglia?
Non faranno mica "toccata e fuga" !!!
Possibile che nessuno del posto sia al corrente dello scempio?
Io sarei per il vecchio detto okkio per okkio...

un saluto amici



Stefano


Torna all'inizio della Pagina

bimbobass
Master



Regione: Lazio
Prov.: Roma


3517 Messaggi

Inserito il - 16/01/2007 : 09:02:23  Mostra Profilo Invia a bimbobass un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
...AVETE MAI AVUTO LA FORTUNA DI ASSISTERE ALL'APERTURA ALLA TROTA NEL LAZIO???...
...PESCATORI (??????) CHE BIVACCANO DAVANTI AL FIUME GIA' DIVERSI PRIMA DELLA DOMENICA...
...ARRIVARE DI NOTTE ED AVERE LA SENSAZIONE DI AVERE DAVANTI GLI OCCHI LO SCENARIO TIPICO DI UNA SCOGLIERA OPPURE UN LITORALE MARINO???...
...GALLEGGIANTI CON STARLIGHT!!!!...
...BIGATTINO CHE SCORRAZZANO NEL LUNGOFIUME!!!...

...IO PROVO AD INSEGNARE (ALMENO CERCO DI FARLO) IL C&R A QUELLE CHE TANTI DI NOI CONSIDERANO NUOVE LEVE...MA QUANDO POI LI PORTI A FARE L'USCITINA A PESCA SI PORTANO ANCHE IL MARTELLINO DI LEGNO PER BASTONARE LE TROTE!!!

E' QUESTA LA REALTA'!!!

BIMBOBASS...PESCATORE INCAZZATO E DELUSO

...non sono cattivo, la colpa è di Heineken!
Torna all'inizio della Pagina

Francesco Mo
V shape float tube



Regione: Emilia Romagna
Prov.: Modena
Città: Modena


527 Messaggi

Inserito il - 16/01/2007 : 09:38:27  Mostra Profilo Invia a Francesco Mo un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Jig , diciamo la stessa cosa:

La cosa che mi dispiace maggiormente (e qui mi rivolgo soprattutto agli amici che abitano nella meravigliosa Sardegna)è che poco o nulla venga fatto dalle autorità preposte (Corpo Forestale) per arginare il fenomeno, mi sembra che sulla stampa locale si dia più rilievo al "danno ecologico" che causano le poche bass boat (non ne ho mai viste più di una o due)piuttosto che al danno apportato dai cosiddetti "padellari" che in alcuni giorni di pesca (e questo tutti i mesi dell'anno) congelano centinaia di kg di filetti in barba alla legge regionale che impone un limite di 5kg al giorno di pescato!!!

Non c'è la volontà di fermare i bracconieri, c'è piuttosto un generalizzato atteggiamento di ostilità nei confronti dei "continentali" causato dai comportamenti scorretti dei soliti noti......quello che intendevo è che segnalando questi comportamenti possiamo forse evidenziare il rispetto che abbiamo della loro terra...
Mah! speriamo che aprano gli occhi..........

Francesco Guazzi


www.AKUAPROTEAM.IT



[/URL]
Torna all'inizio della Pagina

teo.68
V shape float tube



Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Desio


751 Messaggi

Inserito il - 16/01/2007 : 13:06:28  Mostra Profilo Invia a teo.68 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
NON ESISTONO SOLO MATTANZE E BRACCONIERI
ESISTE ANCHE IL LATO OPPOSTO DELLA MEDAGLIA http://freeforumzone.leonardo.it/viewmessaggi.aspx?f=28222&idd=1054
Torna all'inizio della Pagina

bimbobass
Master



Regione: Lazio
Prov.: Roma


3517 Messaggi

Inserito il - 16/01/2007 : 13:34:07  Mostra Profilo Invia a bimbobass un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
...PER CONTINUARE IL MIO SFOGO PRECEDENTE...

CREDO CHE CI SIANO ALCUNI PUNTI "IMPORTANTISSIMI" SUL QUALE RIFLETTERE E SUL QUALE INVITO TUTTI VOI A DARE UN PARERE:

1) LEGGI REGIONALI CHE DOVREBBERO TUTELARE L'ITTIOFAUNA
2) ORGANI PREPOSTI AL CONTROLLO DELLE ACQUE
3) RIPOPOLAMENTI

NON CREDO CHE BASTI "INSEGNARE" IL RISPETTO PER L'AMBIENTE...COSA ASSOLUTAMENTE IMPORTANTE DA FARE...QUANDO POI ABBIAMO DELLE PICCOLE/GRANDI REALTA' CHE DEVASTANO COMPLETAMENTE IL NS. MODO D'INTENDERE QUESTO NS. "SPLENDIDO" SOGNO IN MOVIMENTO!!!


...non sono cattivo, la colpa è di Heineken!
Torna all'inizio della Pagina

Ministro
Pontoon float tube



1048 Messaggi

Inserito il - 16/01/2007 : 14:43:54  Mostra Profilo Invia a Ministro un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
In sunto:

Sardi: SVEGLIATEVI, SMARONATEVI, TUTELATE E DENUNCIATE, DENUNCIATE,DENUNCIATE ALTRIMENTI VI ATTACCATE( e ci attacchiamo pure noi...)!!!
Torna all'inizio della Pagina

teo.68
V shape float tube



Regione: Lombardia
Prov.: Milano
Città: Desio


751 Messaggi

Inserito il - 16/01/2007 : 20:26:58  Mostra Profilo Invia a teo.68 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Citazione:
Messaggio inserito da bimbobass

...PER CONTINUARE IL MIO SFOGO PRECEDENTE...

CREDO CHE CI SIANO ALCUNI PUNTI "IMPORTANTISSIMI" SUL QUALE RIFLETTERE E SUL QUALE INVITO TUTTI VOI A DARE UN PARERE:

1) LEGGI REGIONALI CHE DOVREBBERO TUTELARE L'ITTIOFAUNA[?
----------------------------------------------------------------
inadatte e di vecchia se non di vecchissima concezione
solo con la consulenza di persone qualificate del settore (ittiologi e studiosi) si puo stabilire un vero limite tipo misure minime e divieti x periodo di frega
in lombardia la misura minima del luccio è di 45 cm quando è risaputo che le femmine raggiungono la fertilita a circa 60/65 cm di crescita
-------------------------------------------------------------------
2) ORGANI PREPOSTI AL CONTROLLO DELLE ACQUE
-------------------------------------------------------------------
insufficenti e .................. pochi che fanno il loro lavoro con passione e interesse nel difendere un ambiente sempre piu' a rischio
-------------------------------------------------------------------
3) RIPOPOLAMENTI
--------------------------------------------------------------------
forse nei ultimi anni qualcosa è cambiato in meglio ma ancora poco.....
si pensa ancora a far contenti i pescatori
col sacchetto da riempire..............
ancora troppe trote pollo pronta pesca nei torrenti
troppe immisioni di lucci appena in misura di provenienza dubbia
ancora troppe immisioni x la categoria dei garisti
---------------------------------------------------------------------
NON CREDO CHE BASTI "INSEGNARE" IL RISPETTO PER L'AMBIENTE...COSA ASSOLUTAMENTE IMPORTANTE DA FARE...QUANDO POI ABBIAMO DELLE PICCOLE/GRANDI REALTA' CHE DEVASTANO COMPLETAMENTE IL NS. MODO D'INTENDERE QUESTO NS. "SPLENDIDO" SOGNO IN MOVIMENTO!!!

col messaggio che ho postato precedentemente volevo portarvi a conoscenza di un semplice gruppo di pescatori che tiene a salvare una specie che senza il loro lavoro sarebbe di sicuro estinta...
un lavoro portato avanti col volontariato da ormai parecchi anni



Torna all'inizio della Pagina

n/a
deleted


Prov.: Modena
Città: Formigine


395 Messaggi

Inserito il - 17/01/2007 : 19:19:57  Mostra Profilo Invia a n/a un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Il fatto è che anche nella pesca c'è sempre di mezzo il lato economico.I pescatori che vanno in Sardegna portano e lasciano diverse migliaia di euro in alberghi, agriturismi e cose varie quindi per il povero "pastore" sardo il turismo della pesca è una fonte economica fondamentale.
Per questo non cercano di contrastare queste mattanze perchè è grazie a queste che loro tirano a campare, anzi con il passare del tempo si sono attrezzati con enormi freezer e quant'altro proprio per soddisfare le esigenze dei padellari.
Pensate che un proprietario di un agriturismo,non facciamo nomi perchè tanto ci andiamo pure noi da lui,che opstita decine di persone quasi tutto l'anno si metta a denunciare questi scempi alla forestale o ai carabinieri????Di certo non si tira la zappa sui piedi perchè questo vuol dire perdere un bel pò di soldi e perdere molti clienti.
Purtroppo la verità è questa finchè il lago continuerà a dare tanto pesce i padellari continueranno ad andare, chi ha attività in loco guadagnerà denaro a scapito della fauna ittica del lago e le autorità se ne staranno zitte perchè gli stessi "commercianti", a parer mio, mettono una parola nell'orecchio (come si suol dire)con gli organi di controllo affinchè non vadano a controllare i loro clienti.
Ce poi da dire che i "commercianti" per motivi vari come gelosie o rancori hanno la "facoltà"( vedi mafia) di fare intervenire le autorità contro chi dicono loro ad es. verso pescatori che sfilettano a go-go ma che non alloggiano nel loro agriturismo, quindi non portano denaro e sono perciò dei nemici da combattere.
In poche parole fanno beccare i padellari scomodi che vogliono loro e poi ospitano pescatori che fanno lo stesso se non peggio,....però loro portano bei soldoni continentali quindi sono ben accetti!!!!

Quando fra qualche anno quando il Coghinas sarà diventato un lago svuotato e le belle pescate degli anni passati saranno solo un bel ricordo i pescatori caleranno e i "commercianti" guadagneranno meno ma ormai sarà troppo tardi e il dio denaro avrà fatto per l'ennesima volta un'altra vittima illustre.

ciao e al prossimo scempio umano



FLOAT TUBE CUSTOM GARAGE
innovative float tube solutions

- 619 BASS STYLE -
Torna all'inizio della Pagina
Pagina: di 2 Discussione  
Pagina Successiva
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
IBBF-TEAM il primo Club in Italia del bass fishing da Belly e Kick Boat <<Since 2001>> - C.F. 94126300360 - ibbf@hotmail.it © 2001-2015 IBBF-TEAM FORUM Torna all'inizio della Pagina
Good Float Tubing in 0,55 seconds. Herniasurgery.it | Snitz.it | Snitz Forums 2000